Monti Sartorius e Grotta dei Ladroni

Ritorno al Passato
Monti Sartorius e Grotta dei Ladroni

Immersi in una strabiliante natura caratterizzata da affascinanti boschi di Betula Aetnensis!

Ci incontreremo presso il suggestivo Rifugio Citelli, che sorge sul versante Nord-Est dell’Etna, circondato da un’atmosfera di quiete e bellezza naturale.

Da qui, daremo inizio alla nostra avventura immersi nel cuore di un incantevole bosco di Betula Aetnensis, unica nel suo genere e decorato dallo splendore dell’Astragalus Siculus, una pianta endemica dell’Etna caratterizzata dai suoi pulvini.

Continuando il nostro percorso, ci avventureremo lungo l’orlo craterico dei maestosi coni a bottoniera, formati dall’eruzione vulcanica del 1865.

Sarà un’esperienza mozzafiato osservare da vicino la rigenerazione della natura in un ambiente così fortemente segnato dalla potenza vulcanica, un’autentica dimostrazione del ciclo di rinascita della vita sulla Terra.

Successivamente, ci sposteremo autonomamente verso il Tunnel di Scorrimento Lavico, meglio conosciuto come Grotta dei Ladroni.

In soli 5 minuti di tragitto in auto, ci immergeremo in una dimensione ricca di storia e fascino.

Questa grotta deve il suo nome a una leggenda avvincente che racconta delle gesta di una banda di briganti che vi trovava rifugio dopo i loro tentativi di furto.

Tuttavia, il fascino della Grotta dei Ladroni va oltre la sua fama leggendaria: dal 1776, è stata utilizzata come neviera, un luogo in cui conservare la preziosa neve invernale per poi venderla durante i mesi più caldi.

La sua temperatura costante ha reso possibile la conservazione perfetta, trasformandola in una tappa imperdibile del nostro viaggio alla scoperta dell’Etna e della sua storia millenaria.

Infine, arricchiremo ulteriormente il nostro percorso esplorando un tratto stradale immerso nella suggestiva pineta di Ragabo ed interrotto da entrambi i lati dalla colata lavica prodotta dall’Eruzione Perfetta avvenuta nel 2002.

Un’esperienza unica che ci permetterà di apprezzare la bellezza e la forza della natura, in un mix affascinante di paesaggi vulcanici e paesaggi boschivi.

  • Difficoltà: Medio – Adatto a Famiglie e  Camminatori Occasionali
  • Durata: 4-5 Ore
  • Lunghezza: 5 Km circa
  • Quota di partenza: 1660 Metri sul livello del mare
  • Dislivello positivo: 200 Metri circa (in salita)
  • Dislivello negativo: 200 Metri circa (in discesa)
  • Abbigliamento a Strati ( T-Shirt, Maglia termica / Pile / Felpa ) .
  • K-Way (Giacca a vento) e/o Piumino.
  • Scarpe da Trekking.
  • Acqua.
  • Spuntino.
    • Sarà nostra cura dotarti di Casco e torcia per l’ingresso in grotta!

Non è Ammesso:

  • Scarpe con i tacchi.
  • Sandali o infradito.
  • Power Bank ( Per caricare i propri cellulari ) .
  • Crema Solare ( In caso di giornate molto calde ) .
  • Burro Cacao ( In caso di giornate molto ventose e fredde ) .
  • T-Shirt di Ricambio.
  • L’attività non è adatta a:
    • Donne in stato di gravidanza.
    • Persone con difficoltà motorie.
    • Persone con patologie cardiache e respiratorie.
    • Persone in sedia a rotelle.
    • Persone ipertese.
  • Per consentire la buona riuscita dell’escursione e il corretto svolgimento dell’attività, è buona norma conoscere perfettamente le proprie condizioni di salute e farle eventualmente presenti alla Guida, tutto ciò per diminuire l’insorgere di eventuali problemi.
  • E’ richiesta attenzione trattandosi di suolo vulcanico, spesso incoerente e instabile.
  • Sconsigliamo l’utilizzo di lenti a contatto per via della cenere che, se sospinta, potrebbe facilmente arrecare problemi.
  • L’escursione potrà subire variazioni a discrezione delle Guide o essere interrotta qualora dovessero cambiare le condizioni ambientali, atmosferiche o vulcaniche, tali da compromettere la sicurezza dell’intero gruppo.
  • Su Richiesta aggiungiamo al Percorso una di queste due opzioni:
  1. Esplorazione della Grotta dei Rotoli, bellissimo canale di scorrimento lavico formatosi tramite l’attività effusiva dei Monti Sartorius!
  2. Camminata fino a raggiungere l’orlo craterico di Monte Frumento delle Concazze, uno tra i più grandi coni avventizi (crateri che hanno origine alle pendici dei crateri sommitali) dell’Etna. Dalla cima di questo cratere si ammira una vista magnifica della costa Jonica!
  • Per raggiungere:
  1. La Grotta dei Rotoli: La Lunghezza raddoppia ed il Dislivello aumenta di 150m circa.
  2. Monte Frumento: la Lunghezza quasi raddoppia ed il Dislivello aumenta di 400m circa.
  • La durata del Trekking diventa 6-7 Ore.
  • Portare Pranzo a sacco oltre gli spuntini.
     
    •  

Prezzo Percorso normale: €60 cad. Acquisto minimo 2 partecipanti.

Prezzo Percorso Esteso: €80 cad. Acquisto minimo 2 partecipanti.

Sconto del 30% per i bambini al di sotto dei 13 anni di età.

Il trekking è accessibile in un minor numero di partecipanti rispettando l’acquisto minimo.

In ogni escursione sarà presente almeno una Guida Ambientale Escursionistica ai sensi della legge 4/2013 che dialogherà con voi in lingua Italiana o Inglese.

I momenti della giornata in cui avvengono le escursioni, previo accordo, sono:

Alba – Mattino – Tramonto – Sera

Riguardo noi

” Immagina che tutti, sul pianeta, conoscessero l’Etna e la Sicilia.

Noi abbiamo avuto queste immagini in sogno ed abbiamo aperto gli occhi. “

Social Media

AccuraExplorer © Copyright 2024 – Tutti i Diritti sono Riservati – IT VAT 06049870873

Translate »
×

Carrello