Anelli di gas sull’Etna: Cosa sono e Come si formano

Introduzione

Nel corso degli ultimi tre giorni (quindi dal 3 Aprile 2024), l’Etna ha mostrato un fenomeno straordinario: la formazione di anelli di gas, noti anche come volcanic vortex rings.

Questi anelli, emessi in particolare dal cratere di sud-est del vulcano, hanno attirato l’attenzione di scienziati e appassionati di vulcanologia per la loro bellezza e la loro importanza nella comprensione dell’attività vulcanica.

In questo articolo esploreremo cosa sono esattamente gli anelli di gas, come si formano e cosa possono indicare riguardo all’attività del vulcano.

Foto Credit: AccuraExplorer

Anelli di gas sull'Etna: spettacolare vista aerea dei vapori vulcanici che si trasformano in anelli distintivi nel cielo.

Come si formano gli anelli di gas

Questi anelli di gas rappresentano una manifestazione intrigante della dinamica vulcanica.

Si formano quando un intenso getto di gas attraversa un condotto aperto, stretto e cilindrico all’interno del cratere.

La maggiore velocità del gas al centro del condotto, rispetto ai lati rallentati dall’attrito con le pareti, provoca un “arrotolamento” del gas su se stesso verso l’esterno, conferendo una forma concentrica all’emissione gassosa.

Questo fenomeno, evidente nella rotazione verso l’esterno degli anelli, si verifica in condotti dalla forma più o meno cilindrica, molto stretti, ed è solitamente associato ad esplosioni di gas poco profonde all’interno del condotto.

La loro formazione può indicare la risalita o lo stazionamento della colonna magmatica all’interno del condotto stesso.

Foto Credit: AccuraExplorer

Etna: dettaglio ravvicinato degli anelli di gas che si alzano dal cratere, creando un suggestivo spettacolo vulcanico.

Comprendere meglio gli anelli di gas

Questo gas, immaginato come una nuvoletta a forma quasi sferica, si alza lungo un condotto all’interno del cratere.

Qui si verifica un fenomeno interessante: il gas al centro della nuvoletta, viaggiando lungo il condotto, è più veloce rispetto al gas ai lati che tocca il condotto stesso.

Questo avviene perché il gas che sfiora le pareti del condotto crea attrito, rallentando la sua velocità.

Di conseguenza, il gas più veloce al centro si arrotola sopra il gas più lento ai lati, creando così la caratteristica forma circolare degli anelli di gas.

Foto Credit: AccuraExplorer

Anelli di gas sull'Etna: impressionante scena di gas e vapore che si ergono dal vulcano, evidenziando la sua attività.

Il Record di Attività

L’Etna è nota per la produzione di anelli di vapore, ma negli ultimi giorni sembra voler superare tutti i record precedenti, da quando si è aperta questo nuovo cratere a pozzo (pit crater) sull’orlo nord orientale del cratere di sud-est che produce sbuffi di gas incandescente.

Osservando il fenomeno, si può stimare un’emissione di circa 50-100 anelli di gas nel range di un’ora.

Fino a pochi giorni fa, il record era detenuto dalle migliaia di anelli prodotti dal cratere Bocca Nuova nel corso dell’anno 2000.

Foto Credit: AccuraExplorer

Etna: tramonto sul cratere con anelli di gas in primo piano, offrendo uno spettacolo mozzafiato della bellezza naturale e della potenza del vulcano.

Conclusioni

Gli anelli di gas sull’Etna non sono semplicemente uno spettacolo visivo affascinante, ma costituiscono una componente vitale nella comprensione dell’attività vulcanica del monte.

Essi forniscono agli scienziati preziose informazioni sulla dinamica interna del vulcano, consentendo un’approfondita esplorazione della risalita del magma nei condotti.

Dunque, gli anelli di gas sull’Etna sono un’utile risorsa per gli studiosi, che dedicano il loro impegno a comprendere la complessità di questo vulcano attivo. E a loro va il nostro profondo apprezzamento per il contributo fondamentale che offrono alla nostra conoscenza del mondo naturale dell’Etna.


Ringraziamo i nostri lettori per averci accompagnato in questo affascinante viaggio in Anelli di gas sull’Etna: Cosa sono e come si formano e speriamo che le informazioni fornite siano state interessanti ed informative.

Per qualsiasi informazione o necessità di contatto, potete scrivere all’indirizzo email: info@accuraexplorer.com. Saremo lieti di rispondere alle vostre domande e assistervi nel modo migliore possibile.


Scopri l’Etna con le nostre Escursioni Etna: I migliori trekking per scoprire il vulcano!

Stai pianificando un viaggio sull’Etna? Leggi Vulcano Etna: Guida dettagliata e completa


Newsletter Etna Blog Sicilia
Resta aggiornato sulle ultime notizie, eventi e curiosità riguardanti l’Etna e la Sicilia con la nostra newsletter. Scopri informazioni esclusive, articoli approfonditi e tanto altro direttamente nella tua casella di posta!
Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Nome e Cognome
Email

Riguardo noi

” Immagina che tutti, sul pianeta, conoscessero l’Etna e la Sicilia.

Noi abbiamo avuto queste immagini in sogno ed abbiamo aperto gli occhi. “

Social Media

AccuraExplorer © Copyright 2024 – Tutti i Diritti sono Riservati – IT VAT 06049870873

Translate »
×

Carrello